Consiglio di Stato, Ad. Pl., sentenza 9 maggio 2019, n. 7 (Est. Veltri) Massima E’ sempre possibile in sede di c.d. “ottemperanza di chiarimenti” modificare la statuizione relativa alla penalità di mora contenuta in una precedente sentenza d’ottemperanza, ove siano comprovate sopravvenienze fattuali o giuridiche che dimostrino, in concreto, la manifesta iniquità, in tutto o…

© 2017 Spia al Diritto Designed by AD Web Designer

logo-footer