di Edda Napolitano, Dotteressa in Giurisprudenza <> Genesi 1,26-28. Nella lettura del testo biblico, pur nella sua accezione masoretica, è chiara l’eterogenesi sessuale del principio. Eterogeneità mai dimentica nell’evoluzione storico culturale prima, civile, poi. Si è così accreditata una visione tradizionale della famiglia che, sul calco si quella santa, si è tradotta nell’ambito delle disposizioni codicistiche, nell’unione tra…

© 2017 Spia al Diritto Designed by AD Web Designer

logo-footer