Cass. civ., Sez. II, 20 marzo 2017, n. 7081 (est. Parziale)   Massima: Il contratto stipulato per effetto diretto della consumazione di un reato (nella specie, circonvenzione d’incapace, punito dall’art. 643 c.p.) deve essere dichiarato nullo ai sensi dell’art. 1418 c.c., per contrasto con norma imperativa. Ricognizione: La Suprema Corte aderisce all’orientamento in virtù del…

© 2017 Spia al Diritto Designed by AD Web Designer

logo-footer