Nell’ambito della sezione “Diritto e Cultura” segnaliamo la riproduzione video dell’interessantissimo incontro tenutosi a Milano, lo scorso 14 marzo 2018, presso la “Casa della Cultura“. Per il ciclo dedicato a “I miti fondatori”, Gennaro Carillo e Salvatore Veca tengono una conferenza dal titolo “Achille /Polemos, Agon”. I “miti fondatori” sono racconti di dèi, eroi ed…

di Simonetta Carità, Avvocato SOMMARIO:  1. Cenni introduttivi in ordine alla normativa applicabile ed ai rispettivi criteri di computo – 2.  La tematica come affrontata dalla sentenza delle Sezioni Unite n. 4847 del 27.02.2013 – 3. Rilievi critici all’assunto secondo cui il diritto de quo va calcolato in aggiunta alla quota di legittima del coniuge…

Cass. civ., Sez. Un., 16 febbraio 2017, n. 4090 (est. Di Iasillo)   Massima: Le domande aventi ad oggetto diversi e distinti diritti di credito, anche se relativi ad un medesimo rapporto di durata tra le parti, possono essere proposte in separati processi. Se tuttavia i suddetti diritti di credito, oltre a far capo ad…

  Cass. civ., Sez. Un., 25 gennaio 2017, n. 1946 (est. Giusti)   Massima: In tema di parto anonimo, per effetto della sentenza della Corte costituzionale n. 278/2013, ancorché il legislatore non abbia introdotto la disciplina procedimentale attuativa, sussiste la possibilità per il giudice, su richiesta del figlio desideroso di conoscere le proprie origini e…

Cons. St., Sez. V, 16 gennaio 2017, n. 108 (est. Contessa)   Massima: Non è sufficiente ad escludere la possibilità che un ente finanziato dallo Stato, dagli enti territoriali o da altri organismi di diritto pubblico si lasci guidare da considerazioni di carattere non economico. Ricognizione: La giurisprudenza eurounitaria si è domandata sovente nel corso…

di Stefania Bianco, Dottoressa in Giurisprudenza   Il sistema penalistico italiano si poggia su alcuni fondamentali principi che ne costituiscono l’architrave giuridica, attraversandolo in modo pieno e completo, in quanto indirizzati a tutti gli operatori del diritto, dal legislatore al giudice. Accanto ai principi formali, costituiti dalla legalità e dai suoi corollari- riserva di legge,…

SOMMARIO: 1. Premessa; 2. Le ragioni di inopportunità politica; 3. Le ragioni di inopportunità costituzionale; 4. Le ragioni di merito. L’ “inopportunità” del nuovo modello costituzionale; 4.1. La questione del superamento del bicameralismo paritario. 4.2 La questione inerente i regolamenti delle Camere.; 4.3. La funzione legislativa; 4.4. La nomina dei giudici della Corte costituzionale; 5….

Cass. Pen., Sez. III, 7 ottobre 2015, n. 40272 (est. Scarcella)   Massima: La stipula di un contratto di prestito di azioni essenzialmente per l’ottenimento di un vantaggio fiscale, quand’anche comportasse la nullità di tale contratto e la sua inopponibilità all’Amministrazione finanziaria, non integra una condotta rilevante penalmente in quanto il nuovo art. 10 bis…

Il funzionamento dell’ ordinamento penale, allo stato attuale, si fonda sul principio di legalità e sui suoi corollari applicativi, ossia il principio della riserva di legge, il principio di tassatività e determinatezza ed il principio dell’ irretroattività della legge penale sfavorevole, di guisa che “nessuno può essere punito se non in forza di una legge…

© 2017 Spia al Diritto Designed by AD Web Designer

logo-footer