Con il termine autonomia negoziale privata si fa riferimento al potere dei privati di autoregolamentare i propri interessi, attraverso la scelta di uno schema negoziale tipico o atipico, attraverso la determinazione del contenuto di detto schema e attraverso la scelta della controparte (in ipotesi di negozio bilaterale). Trattasi di un potere destinato ad un’eterna tensione…

L’art. 1372 c.c. consacra il principio “pacta sunt servanda”, a guisa del quale il contratto ha forza di legge tra le parti, che non possono sciogliersi unilateralmente dallo stesso, se non a seguito della previsione negoziale del potere di recesso o nelle ipotesi previste dalla legge. Nel contempo, il legislatore si preoccupa di predisporre una…

La non conformità del negozio al paradigma legislativo determina la sua invalidità, declinabile nelle due diverse forme della nullità e dell’ annullabilità. Delle due, la nullità presenta maggiore gravità, determinando l’ improduttività “ab origine” di effetti giuridici da parte del negozio. Detta tipologia di invalidità rinviene la sua origine nel diritto romano, ove si distingueva…

© 2017 Spia al Diritto Designed by AD Web Designer

logo-footer