Cass. Sez. Un., 13 settembre 2017, n. 21194 (est. Barreca)   Massima: La parte che non abbia proposto immediato ricorso per cassazione – avverso la sentenza d’appello che abbia riformato la sentenza di primo grado, dichiarando che il giudice ordinario ha sulla causa la giurisdizione negata dal primo giudice ed abbia rimandato le parti davanti…

Cass. Civ., Sez. VI-2, 22 agosto 2017, n. 20269 (est. D’Ascola)   Massima: La Cassazione afferma che ai sensi dell’art. 2668 c.c. la cancellazione della trascrizione della domanda, effettuata a norma degli artt. 2652 e 2653 c.c. «deve essere ordinata dal giudice di merito, anche d’ufficio, con la pronuncia di rigetto della domanda medesima, non…

Cass. Civ., Sez. III-3, 22 giugno 2017, n. 15605 (est. Tatangelo)   Massima: Nei casi di improcedibilità della procedura esecutiva, il provvedimento adottato è impugnabile esclusivamente con l’opposizione agli atti esecutivi ai sensi dell’art. 617 c.p.c.; diversamente, se adottato in seguito a contestazioni del debitore prospettate mediante una formale opposizione all’esecuzione ai sensi dell’art. 615…

Corte costituzionale, 23 giugno 2016, n. 152   Massima In tema di abuso del processo ex art. 96 c.p.c. la motivazione, che ha indotto i redattori della novella a porre «a favore della controparte» l’introdotta previsione di condanna della parte soccombente al «pagamento della somma» in questione si ricollega all’obiettivo di assicurare una maggiore effettività,…

Cass. Civ., Sez. VI., 17 febbraio 2016, ordinanza n. 3137 (Est. Genovese)   Massima In tema di rilevanza probatoria delle deposizioni di persone che hanno solo una conoscenza indiretta di un fatto controverso, occorre distinguere i testimoni de relato actoris e quelli de relato in genere. I primi depongono sui fatti e circostanze su cui…

Cass. Civ., Sez. VI, ordinanza interlocutoria, 17 novembre 2015, n. 23527 (Est. D’Ascola)   Massima Sono rimessi gli atti al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, di un ricorso involgente la questione – oggetto di contrasto – se, ai fini della competenza territoriale, ove il contratto non predetermini l’importo del corrispettivo e questo…

Cass. Sez. Un., ordinanza 12 novembre 2015, n. 23113 (est. Virgilio)   Massima: La controversia in ordine all’iscrizione ipotecaria emessa a tutela di crediti aventi natura non tributaria, in quanto relativi a sanzioni amministrative per indebita percezione di aiuti comunitari, è devoluta alla giurisdizione del giudice ordinario.    Ricognizione: Lo hanno deciso le Sezioni Unite…

Cass. Civ., Sez. Un., 28 ottobre 2015, n. 21946 (est. Giusti)   Massima: Allo Stato convenuto non è applicabile il principio di immunità giurisdizionale là dove il risarcimento del danno sia stato richiesto ed accordato a seguito di un fatto terroristico annoverabile tra i crimini internazionali commessi in violazione dei diritti inviolabili dell’uomo.   Ricognizione:…

© 2017 Spia al Diritto Designed by AD Web Designer

logo-footer