Cass. civ., Sez. III, ordinanza 19 gennaio 2018, n. 1465 (est. Rossetti)   Massima:   Il Collegio chiede alle Sezioni Unite di stabilire se siano corretti i seguenti principi:   (a) nell’assicurazione contro i danni non è consentito alle parti elevare al rango di “sinistri” fatti diversi da quelli previsti dall’art. 1882 c.c. ovvero, nell’assicurazione…

Corte cost., 12 gennaio 2018, n. 2 (red. Zanon)   Massima:   Il giudice amministrativo, in deroga al principio che esclude la sindacabilità nel processo amministrativo degli atti interni al procedimento legislativo, può sindacare la legittimità del referendum consultivo ex art. 133, comma 2, Cost., quale atto del procedimento che conduce alla legge di variazione…

Corte cost., 18 gennaio 2018, n. 5 (red. Cartabia)   Massima:   (…) dichiara non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’intero testo del d.l. n. 73 del 2017 e degli artt. 1, commi 1, 1-ter, 2, 3, 4 e 6-ter; 3; 3-bis; 4; 5; 5-quater e 7 del d.l. n. 73 del 2017, come…

Cass. civ. Sez. Un., 16 gennaio 2018, n. 898 (est. Di Virgilio)   Massima:   Il requisito della forma scritta del contratto-quadro relativo ai servizi di investimento, disposto dall’art. 23 del d.lg. n. 58 del 1998, è rispettato ove sia redatto il contratto per iscritto e ne venga consegnata una copia al cliente, ed è…

Cass. civ., Sez. II, ordinanza 29 dicembre 2017, n. 31143 (est. Falaschi)   Massima:   E’ rilevante e non manifestamente infondata, in riferimento agli artt. 3, 25, comma 2, e 117, comma 1, Cost., quest’ultimo in relazione all’art. 7 della CEDU, la questione di legittimità costituzionale dell’art. 9, comma 6, della l. n. 62 del…

Cass. civ., Sez. I, 10 gennaio 2018, n. 371 (est. Falabella)   Massima:   Nell’ambito del contratto autonomo di garanzia, ammessa la proponibilità, da parte del garante, delle eccezioni fondate sulla nullità del contratto-base per violazione di norme imperative, il garante autonomo deve ritenersi pienamente legittimato a sollevare, nei confronti della banca, l’eccezione di nullità…

Cass. civ., Sez. III, ordinanza 22 dicembre 2017 (est. De Stefano)   Massima:   Una volta verificatosi un evento dannoso ricostruito, con valutazione di fatto insindacabile in sede di legittimità, come causalmente ascrivibile pure alla condotta colposa del danneggiato, non può essere presa in considerazione, quale evenienza non impedita e tanto meno al fine di…

Cass. pen., Sez. VI, 21 dicembre 2017, n. 57249 (est. Capozzi)   Massima:   Rimessa alle Sezioni Unite la seguente questione di diritto: “se commetta più violazioni dell’art. 337 cod. pen. l’agente che, con una sola azione usa violenza o minaccia per opporsi a più pubblici ufficiali o a più incaricati di pubblico servizio mentre…

Cass. pen., Sez. V, 13 dicembre 2017, n. 55739 (est. Miccoli)   Massima:   Se è vero che in tema di diffamazione a mezzo stampa eventuali modeste e marginali inesattezze nella descrizione del fatto relative a sue semplici modalità senza modificarne la struttura essenziale non sono idonee a determinare quel superamento della verità che esclude…

© 2017 Spia al Diritto Designed by AD Web Designer

logo-footer