Nel 2008 le Sezioni Unite sono state chiamate a risolvere la controversia ermeneutica relativa all’ individuazione del profitto confiscabile ai sensi dell’ art. 19 del D. lgs. 231/2001. Al riguardo, si ontrapponevano due differenti impostazioni dottrinali. Una prima identificava il profitto con il ricavo complessivo percepito dall’ ente in conseguenza della realizzazione di un reato….

Nella casistica giurisprudenziale degli ultimi anni è dato rinvenire un intenso dibattito relativamente ai rapporti intercorrenti tra il delitto di frode fiscale ed il delitto di truffa aggravata ai danni dello stato, dibattito il cui punto saliente è costituito dalla possibilità o meno di configurare tra i due una relazione di specialità. Il delitto di…

Ai sensi dell’ art. 3 della L. 241/1990, “ogni provvedimento amministrativo, compresi quelli concernenti l’ organizzazione amministrativa, lo svolgimento dei pubblici concorsi ed il personale, deve essere motivato(…).La motivazione deve indicare i presupposti di fatto e le ragioni giuridiche che hanno determinato la decisione dell’ amministrazione, in relazione alle risultanze dell’ istruttoria.” La motivazione può…

© 2017 Spia al Diritto Designed by AD Web Designer

logo-footer